Auto Elettrica

0
2353
views

Auto Elettrica

Pochi mesi fa il nostro Sergio Marchionne si era espresso contro l’ auto elettrica , suscitando un vespaio di polemiche .

vediamo pero’ che cosa intendeva .

perche’ l’ auto elettrica e’ inattuabile ?

perche’ non puo’ essere la soluzione?

il problema e’la quantita’di energia richiesta per ricaricare le batterie.

vediamo il calcolo del tecnico, l’amico Marino Dotta

” -il consumo di energia richiesto da un auto elettrica e’ – 151Wh/km . ( dato condiviso da tutti).

Io percorro in media 100 km al giorno.

Fanno 15KWh che devo ripristinare di notte.

Quindi,
15KWh / 8 ore fanno circa 2KW.
OK va bene. Ho il box annesso alla casa con 3KW max: la linea regge, se non attacco la lavatrice o il phon.
Tuttavia, mi capita di fare 500 km in giorno
500×150/1000=75KWh
Se devo ripristinarli in una notte (8 ore) miccorre una linea trifase da 10KW e devo attaccarmi al contatore del cantiere vicino a casa. Non ho altra scelta….
È qui stiamo parlando di fare il “pieno” in circa 7/8 ore.
Farlo in tempi minori è impensabile, a meno che non si preveda il cambio del pacco batterie..
Questo giusto per fare due conti sulla potenza del singolo veicolo parcheggiato nel box di casa.

Parliamo ora di grandi numeri:
Il percorso medio delle auto in Italia è di circa 35 Km/giorno (12mila Km/anno)
35×150/1000 fanno 5.25KWh veicolo a giorno di consumo medio.
Una città come Milano ha un parco di 700.000 automobili che, moltiplicate x 5.25KWh/ giorno danno un totale fi 3.675.000 KWh/giorno da infilare nelle loro batterie.. Se questa energia la dividiamo per 12 ore, tra serali e notturne, otteniamo una potenza di 306.250 KW, cioè la potenza di un medio/piccolo reattore nucleare.
Se presupponiamo di distribuire la carica nelle 24 ore, anziché nelle 12 di cui sopra, la potenza dimezza a circa 150MW.
Non è tanto, ma nemmeno poco.
Basta mettersi d’accordo su dove andiamo a prendere questa energia. Diciamo che i moderno reattore nucleare da 1500MW riuscirebbe ad alimentare un parco macchine di 7 milioni di autoveicoli. A me va benissimo; non so ai paladini della Green Energy.
Tutto lì.”

in sostanza l’umanita’ non produce abbastanza energia per potersi permettere le auto elettriche!

non penso si possa sostenere la necessita’ di riempire il pianeta di centrali nucleari per utilizzare le auto elettriche e rinunciare al fossile .

ecco che quindi , o troviamo una soluzione per produrre energia in modo massivo , come la fusione nucleare, o possiamo dimenticarci dell’auto elettrica .

i numeri sono numeri . con buona pace dei populisti e di chi fa le campagne e urla gli slogan , senza capire nulla .

l ‘auto elettrica per ora quindi e’solo una curiosita’ come era il filobus o il tram . ottima magari per i taxi di citta’. ma non una soluzione al problema dell’inquinamento.