Aveiro

0
2071
views

Aveiro

Quando mi si presenta una citta’, chiamandola la piccola Venezia, per me, grande amante di Venezia, mi si chiude un po’ lo stomaco e automaticamente tendo ad essere negativo.

Pero’ devo dire subito che Aveiro e’ una bella sorpresa, pur richiedendo una bella fantasia per poterla paragonare a Venezia.

La settimana passata, eravamo stufi del brutto tempo di Porto. Con due cari amici, chiusi in barca a ballare all’ormeggio sul fiume Douro, un po’ per passare il tempo e per vedere qualcosa , ci siamo diretti alla stazione ferroviaria e preso il primo treno per il primo posto che risultava visitabile , da una rapida vista sulla mappa di Google.

Aveiro dista circa 1 ora di treno da Porto e l’abbiamo scelta giusto per fare qualcosa, ma e’ stata una scoperta molto simpatica.

un centro molto bello, ricco di storia e cose da vedere. Tutto in pave’ bianco , curatissimo e con i colori affascinanti del Portogallo.

ma certo sono i tanti canali che offrono scorci veramente piacevoli , seppur neppure paragonabili alla Venezia nostrana.

Non sono certo gondole e non vi e’ il remo a muoverle , ma un banale fuoribordo Honda 4 tempi . Pero’ ho studiato bene la struttura e vi e’ della maestria nella realizzazione .

I timoni tradizionali , ormai inutili e tagliati a filo dell’acqua,visto che la virata e’ garantita dal motore fuoribordo , montato entrobordo in una scassa quasi invisibile .

Come sempre , si aggiravano coperti da impermeabili e con i piedi nei sacchetti di plastica, dati i frequenti scrosci di acqua di una giornata primaverile ma non certo ideale, gruppi numerosi di turisti asiatici.

Come possano essere sempre presenti ovunque, mi e’ poco chiaro. Credevo di aver scoperto Aveiro per caso e scopro che la citta’ e’ su una rotta di turisti cinesi con il cartello a seguire la guida …..

Con soli 10 euro di fa il giro per i canali e anche questa e’ la differenza con Venezia….dove ci vanno 60 euro per il giretto classico ….

Consiglio a chi si trovasse nelle vicinanze di farci un giro . vale la pena !