Campeggio Nautico

0
2411
views
image courtesy @MyAdventureIsland

Campeggio Nautico

Oggi ho guidato da Bergen a Stavanger . 200 km soltanto , ma con 2 traghetti nel mezzo, diversi ponti impressionanti, a collegare le isole, e soprattutto almeno 3 tunnel sottomarini di vari km cadauno .

ogni tanto mi fermavo per fare qualche foto e mi e’ caduto l’occhio su questi campeggiatori con barca , intenti a pescare e godersi il sabato,attaccati ad un ormeggio in legno ,semplicissimo. Soli, tranquilli, con le loro canne da pesca ed il tavolino ripieghevole.

Eccoli nel video qui sotto :

Come non pensare al campeggio nautico in Italia ? come non pensare al potenziale meraviglioso che offre -anzi dovrei dire offrirebbe- questa attivita’ , in un Paese con tanta costa , come il nostro .

Mi ricordo quando ero un ragazzo e sognavo un piccolo catamarano con sopra la tenda , per fermarmi a dormire sulle spiagge , magari con dietro la carbonella ed un paio di bistecche ……

Che sogni . I multiscafi si prestano benissimo , anche piccoli o piccolissimi . Anzi meglio, cosi’ non vi e’ il problema del peso , quando si tratta di tirare su la barca di un paio di metri, durante la notte

L’estate permette di godere di queste gite , senza necessita’ di una cabina o un interno veramente abitabile . Una barca minimalista, per vivere il mare in piena liberta’ e senza mezzi economici significativi .

Addirittura i kayak sono perfetti allo scopo , e ci si possono fare anche delle notevoli avventure .

un kayak e’ piccolo ma si puo’ caricarlo in modo scientifico ed e’ appena sufficiente allo scopo …pero’ e’ sufficiente !

Mio papa’ e’ sempre stato un appassionato di gommoni ed il campeggio nautico ottimamente si sposa con il concetto del gommone .

Insomma , sembrerebbe tutto in regola per una bella avventura . Pochi soldi richiesti , tanto divertimento , e itinerari tutti da scoprire .

Ma naturalmente siamo in Italia e le Autorita’ non potevano mancare nel colpevolizzare ANCHE il campeggiatore nautico . Novello pericoloso criminale che chissa’ quali danni colossali all’ ambiente stara’ mai pianificando, con i suoi kayak e i suoi catamarani di 4 metri …

ecco cosa succede, in poche parole, e’ proibito

Ma perche’, mi chiedo io, si debba sempre distruggere sul nascere qualcosa di nuovo, di bello, di spontaneo, in questo Paese ?

In questo caso, non so darvi una risposta .