Elogio della semplicita’

0
1768
views

Elogio Alla Semplicita’

Cari Lettori

e’ un periodo complesso per il nostro Paese .

Si discute animatamente su ogni cosa . Nelle riunioni di condominio o in Parlamento . Senza approdare a nulla .

Si esamina il DNA dello sterco di cane per risalire al padrone …..

E’ solo un esempio . Ma non vi pare un po’ troppo ?

Io rimpiango la semplicita’ .

L’ho conosciuta nella mia vita e mi affascina .

Mi affascina il sarto che a Pattaya , all’ angolo tra Pattaya Tai e la Soi Boakaw , in pieno traffico , faceva sedere il cliente , gli sfilava i pantaloni per una riparazione di qualche strappo , e lo faceva coprire con una coperta , mentre questi attendeva seduto che la riparazione fosse terminata .

La semplicita’ ….come manca in questo Paese .

I bambini ce la insegnano di continuo .

Ero andato con la mia piccola Alice all’ Esselunga di Lido di Camaiore .

Una bella passeggiata da casa mia . Avevamo comprato qualcosa per cena . Desiderosi di fare la spesa e di fare esercizio . L’ideale sembrava essere una bella camminata .

Al ritorno Alice inizio’ a dare segni di inquietudine .

“papa’ , mi scappa”.

“vabbe’ , resisti , in 10 minuti siamo a casa ”

“non ce la faccio !!” ” devi resistere , cosa possiamo fare ?” .

Eravamo in mezzo alle villette a un isolato da casa nostra . Non vi era un bar e nulla di aperto . Era sera .

Alice , ad un certo punto , smise di lamentarsi . La vidi attraversare la strada di corsa e suonare un campanello a caso .

” sono un bambino ! Devo fare la cacca ! ”

Che sorpresa deve essere stata per quell’ anziana signora , che gentilissima ci presto’ il bagno e alla fine le regalo’ anche un dolcetto .

La semplicita’ . Cosi’ dimenticata . Cosi’ genuina , bella , diretta .

Sento che il nostro Paese potrebbe giovarsi e non poco , se ritrovasse un po’ di semplicita’ , e se si riuscisse ad apprezzare le cose semplici della vita .

Si applica a tutto .

A chi , davanti a Porto Venere , si gode il mare su un pedalo’ in affitto e a chi ci ancora un 50 metri con l’ elicottero sopra .

Alla fine nuoteranno nello stesso mare . Si godranno lo stesso sole , respireranno la stessa aria .

Quello con il pedalo’ , alla fine , ha fatto pure un buon esercizio e la sera avra’ un ottimo appetito .

Sforziamoci di vivere in modo semplice .

E’ un augurio !