Il Teak dello Spirit of Chemainus

0
878
views

Il Teak dello Spirit of Chemainus

Cari Amici

ci siamo . Ho trovato Luciano .

Il falegname che cercavo da mesi e che , giornalmente , scende dalle montagne di Aulla per recarsi al Cantiere Michelini a lavorare sulla mia coperta di teak …

Il sogno di averla finita , un giorno , si sta per avverare . Forse solo un altro mese e poi dovremmo esserci !

Una coperta di teak , e’ senz’altro un’opera d’arte .

Non si puo’ definirla in nessun altro modo .

La pazienza che richiede ….la calma nell’ affrontare i mille e mille piccoli ostacoli che ritardano e rendono la messa in opera cosi’ lenta e complessa .

circa 51 metri quadrati di coperta .

Non tantissimi , ma abbastanza complessi e su vari livelli . Abbastanza per andare via con la testa , se non si e’ esperti e calmissimi .

Ecco Luciano qui di schiena con la maglietta .

Fantastica la sua calma e l’ immancabile sorriso . Sempre allegro e pronto alla risata .

Cosi’ si deve lavorare e cosi’ dovremmo vivere tutti . Contenti per quello che abbiamo , che e ‘ sempre , indubbiamente , molto piu’ di quello che hanno milioni di altre persone meno fortunate .

I risultati della maestria si notano ….eccome !!

Forza Luciano !!! ancora un mese e voglio vederla finita !!!