Inflazione in Italia

0
1000
views
inflazione in italia

Cos’è l’inflazione

Mi accingo a iniziare un lavoro un po’ impegnativo . Parlare di inflazione , di Teoria della Moneta , ed arrivare a capire qualcosa dell’ equazione degli scambi di Fisher . Un passo alla volta .

Tutti abbiamo sentito parlare di Inflazione

L’Italia ha combattuto la sua lotta all’inflazione ed ecco piu’ o meno lo sviluppo nel corso degli anni

I salari sono stati protetti dall’ inflazione per mezzo di un meccanismo che si chiamava Scala Mobile

E in effetti non hanno risentito particolarmente , stando a questo grafico di quegli anni , che mostra i salari reali , deflazionati , quindi il reale potere di acquisto

Alla fine si decise di rinunciare alla Scala Mobile …il motivo e’ piu’ politico che economico e qui non ne parleremo

Veniamo adesso al sodo . Come viene misurata l’ inflazione e che tipi di inflazione esistono .

Come viene misurata l’ inflazione :

L’inflazione viene misurata mediante la costruzione di un indice dei prezzi al consumo, il cui calcolo è affidato all’Istituto Nazionale di Statistica. L’indice dei prezzi al consumo (l’IPC) è uno strumento statistico che misura le variazioni nel tempo dei prezzi di un insieme di beni e servizi, chiamato paniere, che rappresenta gli effettivi consumi delle famiglie nell’arco di tempo di un anno. Del calcolo degli indici si occupano l’ISTAT e l’EURISPES

Si parla spesso di inflazione in genere ma e’ invece NECESSARIO capire che esistono diversi tipi di inflazione e con cause diverse ed effetti diversi .

Ecco qui di seguito un rapido riepilogo .

  • A. L’inflazione da domanda è quella che deriva dalla pressione della domanda, che tende a espandersi al di là dell’ offerta disponibile in prossimità della piena occupazione delle risorse fisiche e umane . Inflazione finanziaria e inflazione creditizia sono forme di inflazione da domanda, innescate, rispettivamente, da crescita della spesa pubblica finanziata in deficit in condizioni di prossimità al pieno impiego o da eccessiva creazione di credito da parte del sistema bancario.
  • B. L’inflazione da offerta si verifica per effetto di shocks che portano a ridurre l’offerta (calamità naturali, guerre, necessità di sensibili ristrutturazioni produttive che nell’immediato riducono la capacità produttiva).
  • C. L’inflazione da costi (cost-push inflation) consiste nel trasferimento sui prezzi dell’ aumento dei costi dell’impresa (in particolare, dei costi variabili: salari, materie prime, energia, imposte specifiche).
  • D. L’inflazione da profitti è connessa con l’aumento del margine di profitto reso possibile dall’esistenza di forme di mercato diverse dalla concorrenza perfetta (oligopoli e monopoli)
  • E. L’inflazione importata è un aumento dei prezzi causato dall’incremento dei prezzi dei fattori produttivi importati. L’inflazione importata è stata osservata nel corso degli shock petroliferi del 1973 e del 1979.

Quando si parla di inflazione invece , in genere si intende riferirsi all’ aumento di massa monetaria ed al suo effetto inflazionistico . Vediamo nei dettagli

le banche centrali possono stampare denaro e con esso comprare titoli, privati o pubblici, dando così alle banche commerciali, o allo Stato, nuova moneta

Inoltre, agendo sulle riserve obbligatorie delle banche, possono variare la capacità degli istituti di credito di concedere prestiti, controllando così l’emissione della “moneta bancaria”, attraverso quello che viene chiamato “moltiplicatore monetario”. Meno riserve sono richieste, più le banche possono prestare. Se la riserva obbligatoria è il 2% di tutti i depositi posseduti da una banca, allora il moltiplicatore monetario è 50 (1 /0,02).

Non abbiamo ancora parlato del Moltiplicatore della Moneta. Per chi avesse difficolta’ a seguire , puo’ saltare il paragrafo , e rivederlo dopo aver letto un post futuro , appunto relativo al Moltiplicatore .

  • F. se la banca centrale stampa troppa moneta (che viene moltiplicata dalle banche commerciali secondo parametri sotto il controllo della banca centrale) questa offerta può superare quanto necessario a rappresentare i beni reali. In tal caso i prezzi saliranno, cioè avremo inflazione

Ed ecco quindi l’ ultimo tipo di inflazione .

Nel prossimo post , vedremo la Teoria Quantitativa della Moneta e l’ Equazione degli scambi di Fisher .