Le Isole Tremiti

0
1019
views

Le Tremiti

Solo chi e’ nato e cresciuto in Italia, sa cosa vuol dire un Paese dove , pur passandoci la vita, si finisce sempre per essere sorpresi dalla bellezza dei luoghi e dall’ unicita’ del nostro territorio .

Non ero mai stato sul Gargano e alle Tremiti .

Imperdonabile …. ma tant’e’ , si viaggia per il mondo e non si trova tempo per il nostro Paese .

A due ore di barca da Peschici , ci sono queste isolette . Un mare caraibico le circonda , con scogliere mozzafiato , e spiagge incantevoli .

Sarebbero 5 . Pero’ Pianosa e Cretaccio sono poco piu’ di due scogli deserti . Capraia , ( o Capperaia ) ha un faro e , mi si dice , un guardiano del faro che raccoglie i capperi – da qui il nome dell’ isola- .

San Nicola e’ quella piu’ antica . Sul cocuzzolo vi si visita l’antico monastero . Era un isola di carcerati , dove i monaci convivevano . Chissa’ come ….non e’ dato sapere .

Si richiudevano la notte , tirando su il ponte levatoio e sperando di arrivare sani a vedere la nuova alba.

I discendenti credo facciano di tutto per far dimenticare le loro radici …

San Domino ha invece le spiagge e parecchie belle ville . Ci viveva Lucio Dalla , che ha fatto molto per i Tremitiani . Ora gli eredi si stanno scannando per l’eredita’ di Dalla, che comprende la bella villa .

Gli ancoraggi sono ottimi . Ben protetti e vi e’ un campo boe ben protetto , a costi irrisori . Forse di agosto puo’ essere pero’ un problema, trovare posto .

Ci siamo arrivati con una motonave , che porta i turisti la mattina presto , e li riporta sulla terraferma la sera verso le 16.30 . Costa sui 35 euro a persona .

Si mangia bene sull’ isola di San Nicola , per circa 25-30 euro a persona , con vista mare e pesce freschissimo . Sono segnalati parecchi tonni e barracuda , oltre a dentici e moltissimi frutti di mare .

Deve essere un po’ noioso vivere a San Nicola di inverno . Difatti molti tremitiani se ne vanno a terra e ritornano con la buona stagione ,dove lavorano offrendo qualcosa ai molti turisti . Migliaia al giorno , letteralmente .

Ho visitato le isole a fine maggio , e secondo me e’ la stagione ideale, che raccomando a tutti . Non vi era quasi nessuno , e abbiamo girato tutto , in santa pace, godendo di una giornata bellissima .

Ecco la galleria di foto …ho dovuto selezionarle, perche’ letteralmente vi erano centinaia di foto che volevo pubblicare .

Ho trovato un appartamento al pian terreno in vendita a San Nicola , proprio all’ entrata del Monastero, nel parco comunale .( e’ piccolissimo tutto ,e si trova in pochi secondi ) . A sentire dai locali , dovrebbe essere possibile farci un piccolo businness ( non un ristorante ) . Secondo me puo’ essere interessante verificare se sia possibile vendere dei pacchi pranzo . Questo perche’ pochi turisti hanno il tempo per sedersi ai ristoranti ,che sono 4 in croce , e non sufficienti per smaltire l’ondata di centinaia di persone che arrivano tutte insieme e che hanno solo poche ore per vedere tutto . Eppure , dovranno pur mangiare qualcosa anche loro ……panino -coca cola e mela …..

Se gira bene , e si vendono migliaia di pacchi pranzo al giorno , si potrebbe ripagare l’ immobile in un attimo …. idee ….idee …….

verificate bene prima , pero’ . Comunque anche solo un giro alle Tremiti , senza businness, vale senz’altro la pena ed e’ una gran bella esperienza .