Le previsioni del tempo

0
639
views

Previsioni del tempo in mare

Chiunque abbia in mente delle lunghe navigazioni sa benissimo che occorre fare i conti con il brutto tempo e che il metodo migliore e’ prevenire i problemi , studiando con attenzione le previsioni del tempo .

Io pure ho dovuto avere un’esperienza di cui vi raccontero’ , prima di ‘attrezzarmi’ .

Per fortuna viviamo in un’epoca di grande informatizzazione e ci sono disponibili moltissimi strumenti per sapere in anticipo come sara’ il tempo .

Navigando su rotte impegnative ci sono due variabili essenziali di cui mi preoccupo :

condizioni del vento
condizioni del mare

Per il vento , tra le molte app disponibili , mi trovo bene con Windy . Qui nel post ci sono le schermate tipo e il link per scaricarlo .

E’ gratuito .

Il vento in mare , e’ qualcosa di variabile e difficilmente prevedibile . Ho imparato a prendere con le molle le previsioni . E’ normale che varino moltissimo nel corso delle ore , e se ci si aspettava una bonaccia a mezzanotte , come nulla puo’ invece essere ventoso e la bonaccia puo’ arrivare all’ alba . Tutto in regola .

La direzione del vento e le condizioni delle perturbazioni sono invece molto piu’ stabili e prevedibili , per cui suggerisco di tenere in considerazione soprattutto questi dati , come indicazione generica .

Il Taita ha un’ ottima elica e un motore potente , ed e’ in grado di risalire contro vento a motore , senza molte difficolta’. Recentemente con Pui e il piccolo Anatholy a bordo , abbiamo fatto da Figueras Da Foz fino a Porto con un vento di prua di 30 -40 nodi e un mare formato che girava , da prua a 40 gradi di sinistra . 18 ore molto fastidiose .

Per le onde uso invece l’ app Sea Conditions . E’ molto valida e mostra anche alcune immagini dal satellite con le nubi . Questo permette di farsi un’ idea , di rischio di rovesci .

Sono entrambi strumenti molto validi , pur se naturalmente occorre sempre mettere in bilancio un cambiamento delle condizioni non previsto , che in effetti ho vissuto .

Parlero’ della mia esperienza del Golfo del Leone , in un post separato .

Al momento sto preparando l’ attraversamento del Golfo di Biscaglia , dove vorrei veleggiare il meglio possibile e ritrovarmi a Guersey entro pochi giorni , senza aver ballato piu’ del necessario . Ma questa e’ la mia costante speranza .

 

Se volete scaricare le due app cliccate nelle relativi immagini (apre i una nuova finestra).