Novità per batterie ?

0
771
views
barca con batterie

Novità per batterie ?

Ho parlato recentemente di barche elettriche , ibride e naturalmente di batterie.

Avevo concluso , provvisoriamente , prevedendo uno sviluppo della nautica che avrebbe portato in tempi forse non troppo lunghi , alla realizzazione di sistemi ibridi o anche totalmente elettrici , che potrebbero affiancare e in un futuro , addirittura , rimpiazzare i propulsori a combustibile solido , per lo meno per le barche a vela .

In effetti sembra ci siano delle novita’ interessanti nel mondo delle batterie .
Siamo tutti abituati a quelle classiche , con elementi , e soluzione acida interna . Sigillate preferibilmente per ridurre la manutenzione , che a bordo puo’ essere complessa , se le batterie non sono facilmente accessibili.

Ognuno ha le sua marche preferite e se passate un paio di giorni su un pontile a parlare con i proprietari degli yacht , non ve ne e’ uno che non abbia avuto delle brutte sorprese e che non abbia la sua batteria , come soluzione segreta.

Il mondo della nautica e’ vario e vi sono letteralmente migliaia di offerte tipo questa , e una vale l’altra , secondo me

Il problema , secondo chi affronta il problema da un punto di vista , come dire ….etico , e’ l’eccesso di consumo elettrico delle imbarcazioni moderne . 

Su questo tendo ad essere d’accordo . Finche’ continueremo a richiedere incessantemente piu’ accessori elettrici a bordo , saremo prigionieri di una spirale viziosa che lega consumi a produzione di elettricita’ , e ci troviamo in situazioni come questa :

E’ chiaro , a colpo d’occhio , che con le batterie non riusciamo neppure lontanamente a illuminare a giorno , una citta’ galleggiante …e le soluzioni con le famose batterie agli ioni di litio , non sono veramente desiderabili a bordo , a meno che non ci spaventi un sistema come questo qui sotto …

io personalmente non mi sentirei tranquillo in mezzo al mare, con sotto coperta qualcosa del genere ….. ok su una automobile , dove al massimo si chiama il carro attrezzi , ma per mare , mi pare ancora troppo presto per cose cosi’ .

E per questo , per tutta la vita ho preferito soluzioni convenzionali , riducendo il consumo a bordo , e utilizzando un generatore quando mi serve , per qualche ora .

Questa soluzione convenzionale , la trovo molto piu’ rassicurante …

Questa era la situazione fino all’ ultimo post , e qui sopra l’ho ribadita . Ma , come diceva il compianto Helenio Herrera , ‘ la palla e’ rotonda’ , e rotolando , le cose cambiano .

Mi e’ venuto sotto gli occhi questo articolo molto interessante e qui ve lo ripropongo . Occorre tenerlo a mente , perche’ potrebbero per uscire sul mercato in tempo brevi , delle batterie nuove , piu’ potenti ed efficienti , veramente rivoluzionarie .

Una via di mezzo tra la fuel cell all’ idrogeno e la batteria tradizionale . Ecco qui l’ articolo .

vedremo gli sviluppi !