Ospedale e malattie varie

0
1210
views

Ospedale e malattie varie

Cari Lettori 
 
mi scuso per la lunga assenza che avrete notato . Ho una giustificazione firmata e timbrata dall’ ospedale .
 
Gli anni passano ……sono ormai lontani quelli della palestra e della forma fisica ….ho trovato una foto di 7 anni fa ….saro’ stato 85 kg , tonico e muscoloso .
 

A gennaio , diciamo a meta’ gennaio , mentre tornavo la sera dal lavoro sullo Spirit , mi sentivo la febbre addosso . Tremavo e stavo male .

Arrivato a casa , mi prendevo un Moment e mi mettevo sul divano una mezzoretta . Sudavo la febbre e mi tiravo su .

Cenavo e la mattina dopo , pur se mezzo scassato , mi dirigevo di nuovo al cantiere Michelini , ed al mio lavoro .

Le cose pero’ stavano peggiorando .All’inizio di Febbraio , e’ venuto il crollo .

Una sera , tornando a casa , avevo una febbre spaventosa , e mi girava la testa . Le gambe non mi permettevano piu’ di reggermi e appena arrivato a casa , mi sono buttato a letto .

Ho resistito in condizioni proibitive , scioccamente , per diversi giorni . Alla fine , ho chiamato la Guardia Medica, e ho avuto modo di notare come sia inutile .

Con un barlume di lucidita’, capivo che le cose stavano andando male , e che non era una normale influenza .

Non urinavo bene , e non potevo mangiare ne’ bere , tossendo come un pazzo di continuo.

Chiamai il Campus Major e mi feci mandare un’ infermiera a fare un prelievo ed analisi .

Avevo l’ emoglobina bassa , intorno a 6 , e molti valori sballati .

Dopo ancora un giorno di attesa , un’ amica mi accompagno’ al Cisanello di Pisa .

Inizia li’ il vero calvario .

9 notti al Cinisello , tra trasfusioni e una lunga serie di analisi ed un interventino a tamponare le perdite ematiche nella zona del cardias . Sapevo di soffrire di cardiacalasia e le cose erano partite da li , andando poi a veicolare altre infezioni . il quadro era parecchio complesso .

alla fine ne sono uscito .

Me ne sono tornato a casa e dopo una settimana mi sono operato all’ esofago , nella bella struttura di Pisa , del San Rossore .

Ora sono in ripresa . Con una fame , e potendo solo mangiare cose liquide , ancora per qualche giorno .

Va bene ..questa e’ la mia giustificazione per l’ assenza .

Mi scuso con il Lettore che ha sentito la mancanza di queste poche righe . Ora cerchero’ di recuperare, come salute e come post !

L’ esperienza dell’ ospedale , segna . Lascia il segno , da’ da pensare , fa riflettere . Cambia .

Cosi’ e’ capitato anche a me .

Non sono riuscito a trovare il senso della vita . Magari se fossi rimasto piu’ a lungo in quel pronto soccorso con le flebo nelle due braccia …… 😉 meglio non trovare il senso della vita , ma esserne uscito .

Ho intenzione di cambiare vita , comunque . Vedremo se dimentichero’ tutto o se manterro’ i propositi .

Vi spieghero’ come penso di cambiare …. in un prossimo post .