Piccoli Spazi

0
1040
views

Piccoli Spazi

Ho avuto recentemente modo di visitare alcuni amici , in Giaveno . Si tratta di una piccola cittadina in provincia di Torino , dove ho frequentato due o tre anni delle elementari ,le medie ed il liceo .

Giaveno ha avuto anni di notevole successo e crescita. La cittadina non e’ lontana da Torino , pero’ e’ molto tranquilla e vivibile ,ed era stata scelta da molti, a scopo residenziale .

A parte il piccolo centro storico , in pratica , sono tutte ville e villette sulle colline che la circondano .

Moltissime sono ormai disabitate, perche’ la gente ha preferito un appartamento a Torino , piu’ piccolo , e con costi di manutenzione minori .

A pensarci bene, questo fenomeno e’ ormai diffuso ovunque. Una sorta di “scale-down” delle misure ..

Le mini auto . I mini alloggi …. tutto in piccolo .

Piccolo e’ bello , e’ la nuova tendenza. Sono forse passati i tempi delle super ville e dei macchinoni all’ americana .

Io penso che esista un mercato interessante per ogni soluzione volta a rendere piu’ vivibile il monolocale e gli spazi ridotti in genere .

Dal divano che si fa letto , e diventa un mobile per uso anche durante le ore del giorno , con una sua eleganza e stile ,

al tavolo a parete , con sedie , il tutto da tirar fuori solo per l’ uso , ma senza gli ingombri mentre non e’ in uso

 

 

ce ne sono di modelli interessanti , che sembrano una foto con cornice , ma all’evenienza in un attimo diventano tavolo

Ci sono idee per sfruttare un bracciolo di un sofa’ , come tavolino , o un lavello

 

Divertente e’ il mini ping pong ricavato da una porta !

un classico ormai sono i tavoli con sedie a scomparsa , le mensole nel resto di una scala, a sfruttare al meglio spazi di solito sprecati

Io credo che esista una tendenza chiarissima , verso le piccole dimensioni . Credo che un negozio rivolto a distribuire quello che gia’ offre il mercato , e capace di offrire un servizio di disegno e ingegneria , per trovare soluzioni su misura volte a sfruttare i piccoli spazi , e a sorprendere con soluzioni originali , abbia molto potenziale .

 

L’ investimento dovrebbe essere modesto . Ci si puo’ rendere disponibili a tenere in stock alcuni pezzi e combinare il punto vendita sul territorio con la vendita ed il servizio di disegno online , su un sito proprio .

Si potrebbero invogliare i designer , a proporre le loro idee sul sito dell’ azienda , riconoscendo la firma e riconoscendo una royalty per il titolare dell’ idea – design , in caso di vendita e realizzazione .

Esistono molte falegnamerie che sarebbero felici di realizzare su misura e collaborare con un negozio del genere .

Avrei anche il nome .. ” sii grande ..pensa in piccolo ”